E’ disponibile il documento di playtest dell’Aristocratico per D&D 5a Edizione.

Due doverose premesse: 

– nell’Alfeimur il Bardo non è disponibile come classe giocante, quindi molte meccaniche sono prese da quella classe.
– il background del Nobile è disponibile per chiunque faccia parte della classe nobiliare, inclusi i Lord Mercanti, mentre questa classe è riservata ai soli veri aristocratici di sangue blu, solitamente Umani Bruni.

Le tre sottoclassi richiamano le tre versioni dell’Aristocratico della 3.5 presentate in Valorosi e Farabutti, ma i loro effetti sono visibili lungo l’arco di 20 livelli e non più in 6 (la classe è quindi pensata per essere giocata fino al 20esimo livello e non più per essere multiclassata non appena possibile).

Attendo i vostri commenti qua e sul thread di dragonslair che aprirò allo scopo.

DOCUMENTO DI PLAYTEST