La storia fin’ora

Il mondo di Iomandra venne creato da Io, Dio Padre dei Draghi.

Per liberare la sua creazione dall’influsso del Reame Lontano Io si allontanò dal mondo e lo consegnò ai suoi figli, Bahamut e Tiamat.

Per migliaia di anni i draghi regnarono supremi, grazie anche al poderoso impero di Arkhosia. Ma tremila anni fa gli Umani, donando l’anima ai diavoli, crearono una razza in grado di contrastare i draghi, i tiefling. Guidati da questa nuova nobiltà fondarono l’impero di Bael Turath.

Arkhosia e Bael Turath si scontrarono fino alla completa e reciproca distruzione. Ma il dominio dei draghi era ormai finito.

Imperi Umani, Elfi, Drow, Minotauri si avvicendarono nel mondo.

L’ultimo di questi Imperi è stato quello di Nerath, un nobile impero Umano caduto un secolo fa dopo l’invasione dagli Gnoll del Signore delle Rovine e altri eserciti di non umani. Nella Valle di Nentir, luogo di origine dei PG, restano ancora vive le tracce dell’Impero, dalle strade alle fortezze.

In particolare mantengono vive le tradizioni di Nerath l’Ultima Legione, i Maghi della Fiamma d’Argento e il culto della Dea della Civiltà Erathis.

I personaggi nel corso delle loro avventure scoprono che un regno del sud, noto come il Cerchio di Ferro, cerca lentamente di conquistare l’intero continente e di portarlo al culto di Ashmadai.

Dopo averlo sconfitto ripetutamente, scoprono che il culto di Ashmadai non è altro che una copertura per Vlaakith, la Regina-Lich dei Githyanki, che sembra intenzionata a invadere con tutte le sue truppe Iomandra.

La miglior difesa è l’attacco, così i personaggi si alleano con una fazione ribelle di Githyanki e assalgono Vlaakith direttamente nel Mare Astrale.

Prima spezzano il millenario patto tra i Githyanki e Ephelomon, poi uccidono la Regina Lich, sincerandosi che non possa mai tornare in vita.

Le avventure giocate

Ben quattro delle avventure utilizzate per la campagna sono nella mia personale classifica delle 10 migliori avventure per D&D di tutti i tempi.

Kobold Manor – 4e 
Secret of the Towers – AD&D
    Shrine to Ilsindhaur – AD&D
    Encounter in the Wildwood – 4e
    Wreck of the Shining Star –  AD&D
The Slaying Stone – 4e
Reavers of Harkenwold – 4e
    Remains of an Empire – 4e
    Gardmore Abbey (encounter) – 4e
To Bite the Moon – AD&D
    The Ravine – 4e
House of Cards (with Gardmore Abbey Deck of Many Things) – AD&D
Into the Silver Realm – AD&D
Haven of the Bitter Glass (How to Build an Alliance) – 4e
The Witch-Queen’s Beloved (in contemporanea i seguaci Eye on the Ball) – 3.5