Per un confronto

A sinistra: il simbolo che i personaggi hanno trovato sulle doppie porte della sala del portale della Casa di Carte, sui paramenti sacri e disegnato con polvere di diamante sul pavimento della sala che avevano interpretato essere dell’Alto Sacerdote.

A destra: il simbolo di Ashmadai, il Dio-Diavolo adorato dal Cerchio di Ferro.

…ad Amara Azaer questo simbolo ricorda davvero qualcosa, se solo riuscisse a ricostruirne il contesto.