Non sapevo che la Steve Jackson Games avesse a suo tempo realizzato una ambientazione fantasy per GURPS basata sul popolare (nel 1997) gioco Myth The Fallen Lords.

E ora che lo so, ne voglio una copia. Soprattutto dopo aver letto che il manuale si focalizza sulla storia e contiene pochi elementi regolistici.

Lo voglio malgrado non mi sia mai piaciuto GURPS. Malgrado siano passati anni dall’ultima volta che ho giocato a Chimera (l’espansione di Myth II Soulblighter, l’ultimo gioco della franchise degno di questo nome). Malgrado non abbia intenzione di usarlo come ambientazione per le mia campagne future.

Perchè la storia di Myth è una delle più ricche e – a suo modo – originali della fantasy videoludica. E perchè solo scoprire l’esistenza di questo manuale mi ha fatto voglia di rigiocare a Myth, cosa possibile ancora oggi grazie agli sforzi degli appassionati della rete che l’hanno tenuto aggiornato (migliorandone grafica e giocabilità) per tutti questi anni.

Se non sapete di cosa stò parlando e volete scoprire un mondo nuovo, andate su Project Magma.