/Tag:Forgotten Realms

I Forgotten Realms sono stati la prima ambientazione utilizzata da me e il mio gruppo per Dungeons & Dragons.
Ancora oggi sono l’ambientazione più diffusa, tanto da essere stati scelti come setting di base per la 5a edizione di D&D.

Uccidere Bane… di nuovo!

Nel dicembre del 1996 cominciai un’epica campagna di AD&D che traeva spunti da Pools of Darkness, i boxed set Menzoberranzan e City of Splendors, la magia selvaggia del Tome of Magic e ovviamente Spelljammer.

L’idea era di far girare ai PG i tre mondi fondamentali dell’universo di D&D (Faerun, Greyhawk e Krynn) tramite Spelljammer, all’inseguimento di potenti negromanti ai

2018-03-06T13:25:27+02:00 18 Aprile 2012|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , |

Come si giocava nei Reami

Nel 1998 iniziammo una nuova campagna di AD&D, ambientata nella regione della Vilhon Reach (di cui ho già parlato).

Per l’occasione organizzai per i miei giocatori un “Manuale del Giocatore” dei Forgotten Realms, pieno di Kit, nuove razze, classi opzionali e riferimenti a organizzazioni segrete.

Il tutto principalmente inventato di

2018-03-06T13:25:27+02:00 12 Aprile 2012|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , , |

Chondath Ambientazione AD&D PDF

Nel 1998, dopo tre intensi anni di D&D/AD&D nelle terre occidentali di Faerûn, decisi con i giocatori che era necessario un cambio di passo e di tono. 

Proposi di restare nei Forgotten Realms, ma di spostare l’ambientazione a sud di centinaia di miglia, in modo da esplorare culture e magie con un feeling più esotico.

La regione

2018-03-06T13:25:28+02:00 2 Aprile 2012|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , , |

Curse of the Azure Bonds diventò la mia prima campagna (intesa come gruppo di avventure strettamente correlate e non auto-conclusive) di Dungeons & Dragons. 

La fonte videoludica stabilì il tono di molte sessioni, l’uso delle miniature e delle mappe anche se ancora usavamo la D&D Cyclopedia, il SAVE prima del combattimento finale (al massimo uno

2018-03-06T13:25:28+02:00 27 Marzo 2012|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , , |

Ed Greenwood a proposito dei Forgotten Realms nella 4a Edizione

Nel numero 409 di Dragon c’è un interessante articolo (scaricabile liberamente) sulla scoperta dei Forgotten Realms da parte di un novello editor della Wizards of the Coast.

Dalla lettura dell’articolo emerge un elemento fondamentale: nemmeno a Ed Greenwood (per chi non lo sapesse, il creatore dei Reami Dimenticati, la più popolare ambientazione di Dungeons &

2012-03-27T10:33:00+02:00 27 Marzo 2012|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , |