//E’ uscito L’Idolo della Donna Serpente

E’ uscito L’Idolo della Donna Serpente

L’Idolo della Donna Serpente è l’avventura introduttiva per Alfeimur Quinta Edizione.


È un’avventura per 4-6 personaggi di 1° livello, ideata per introdurre a un gruppo di nuovi giocatori le razze, le culture, le strane divinità e il funzionamento imprevedibile della magia dell’Alfeimur.

Copertina-IdoloL’Idolo della Donna Serpente è una storia di misteri e delitti ambientata ad Acquefredde, un piccolo paese di mercanti costruito su uno sperone di roccia lungo il ramo settentrionale del fiume Dapallador, nella frontiera selvaggia dell’Eledinar.

Come nella miglior tradizione delle storie del mistero, si svolge in autunno, quando Acquefredde è soffocata dalle umide nebbie che si propagano dal fiume Dapallador e dalla cascata del suo affluente, il Lliss.

L’avventura può essere ambientata sia nel 2054 che nel 2066 dfW, e può essere collegata ad altre avventure ufficiali dell’Alfeimur, come Dentro il Sarcofago e L’Impero Oscuro, il terzo capitolo della campagna L’Ultima Crociata (entrambe hanno luogo a Weiraz).

Terminata l’avventura i personaggi dovrebbero essere arrivati al terzo livello ed essere pronti ad affrontare l’esplorazione di Weiraz, della Regione dell’Alfeimur e di ciò che li attende oltre i suoi confini.

L’avventura è disponibile per il download gratuito.

2018-03-06T13:24:57+00:00 8 Ottobre 2016|Categories: Fantasy e GDR|Tags: , |

4 Comments

  1. kukri 9 Ottobre 2016 at 18:56

    Mi raccomando, non dimenticatevi i giocatori (ancora molti) della 3.5/PF

    • dracomilan 9 Ottobre 2016 at 19:09

      Ciao, entro la fine dell’anno sostituiremo la d20 licence sui prodotti SRD3 con la licenza di Pathfinder. Questo significa che alcuni prodotti esistenti verranno progressivamente rimossi dal mercato e poi sostituiti.
      Cosa poi questo comporterà per lo sviluppo di nuovi prodotti dipenderà un pò dalle vendite complessive di tutta la linea, ma anche (non lo nascondo) dalla nostra difficoltà di effettuare playtest con quel sistema.

  2. kukri 9 Ottobre 2016 at 19:34

    Non ho dubbi sul successo, visto la qualità dei vostri lavori 🙂

    • dracomilan 10 Ottobre 2016 at 22:14

      Grazie di cuore

Comments are closed.