//Capitolo 6 – La Canzone della Palude

Capitolo 6 – La Canzone della Palude

25 di Hessa (Raccolto)

Quinto livello! Quella di questa settimana è una delle mie avventure preferite.

Rappresenta perfettamente un certo genere di avventure di D&D degli anni ’90, quelle che prendevano un mostro, ne rigiravano le caratteristiche e il comportamento e lo scatenavano contro a giocatori che si aspettavano solo di massacrare goblin.

In questo caso Song of the Fens, di J. Bradley Schell, da Dungeon Magazine 40, prende un troll e lo rende il desiderio d’amore della giovane e bella Martinique.

Wendall

Nell’Alfeimur i troll vennero sterminati migliaia di anni fa, così che la storia è ancora più grottesca: il misterioso cantante della palude è un Troll Spettrale: un non morto, incorporeo alla luce del sole ma solido al buio o alla fievole luce della linea delle stelle, quando gira con la sua barchetta cantando.

Wendall (questo il suo nome) è il più scalcagnato dei Troll Spettrali, per questo ha abbandonato la relativa sicurezza delle Paludi del Depp per arrivare nel Pantano di Fenn.

Non è aggressivo nè malvagio… ma è un mostro non morto! Anche se sono ormai al quinto livello, farlo arrabbiare potrebbe ucciderli tutti rapidamente… soprattutto senza armi magiche.

Come lo gestiranno i personaggi? E Martinique?

Nel frattempo, i personaggi completando la missione affidatagli a Melarel e tornando a Murnola avranno dimostrato al Nobile Diochtes che sono affidabili ed esperti.

I Manti Dorati dei Messi di Kalma sono a loro disposizione, se li vogliono!

 

2024-06-10T11:40:12+02:00 29 Maggio 2024|Categorie: Fantasy e GDR|Tags: , |

Lascia un commento