//Eroi dell’Ultima Crociata

Eroi dell’Ultima Crociata

Volete giocare L’Ultima Crociata con i personaggi originali dell’Alfeimur?

Ecco i concetti di personaggio a vostra disposizione.

Ulath, Norico Barbaro dei Domini Isolani 1

Figlio minore del Thane di Blade, sei cresciuto fiducioso della tua forza e rispettoso delle tradizioni.
Lo scorso inverno tuo padre ti ha incaricato di risolvere un piccolo mistero locale, e dopo averlo fatto hai iniziato a manifestare una sempre maggiore irrequietezza.
Hai scoperto che molte delle storie e delle leggende del tuo popolo nascondono una verità più grande, e spinto dalla curiosità – e dalla voglia di accumulare ricchezze maggiori di quanto tu non potessi aspirare a fare come terzogenito – hai deciso di lasciare l’Isola Nebbiosa alla ricerca di avventura.
Sei sbarcato a Berka, e da lì ti sei poi diretto nel Regno di Taskonil, attirato dalla cosmopolita, decadente e ricca Agala.
Non c’è voluto molto perché ti ficcassi nei guai con i Mirmidoni locali, e così ti sei ritrovato a fuggire in tutta fretta, accettando un passaggio verso Weiraz su una nave da trasporto, passaggio che intendi ripagare almeno parzialmente col tuo lavoro .

 

Shugay Velen, Chackbash Monaco 1

Esiliato. Ma col tuo onore intatto.
Nato nella città sotterranea di Shadesh, sei stato educato al Codice del Silenzio sin dalla più tenera età.
Eri un guerriero del profondo, comandante di uomini, destinato alla grandezza, finché lo scorso inverno una persona che credevi amica non ha cercato di convertirti all’oscuro culto di Shartala.
Non sai bene cosa è accaduto dopo, ma ti sei ritrovato incastrato per un omicidio che non hai commesso e impossibilitato a difendere il tuo onore.
Hai così dovuto accettare l’esilio per guadagnare tempo e scoprire quali oscuri tentacoli di malvagità di agitano nel buio, minacciando l’intera città di Shadesh.

 

 

Lauchan Mir, Silvano Stregone 1

Nato nel villaggio di Shane, nell’Eledinar, da una famiglia di allevatori di maiali, sei cresciuto nell’adorazione della Confraternita delle Guide.
Divenire membro della gilda che protegge, sorveglia e governa le comunità dell’Eledinar, dalla grande città fortificata di Elda sino all’ultimo avanposto sotto le pendici dei Monti dell’Ultimo Giorno, è sempre stato il tuo obiettivo.
Lo scorso inverno hai finalmente avuto l’occasione di metterti alla prova, fornendo i tuoi servigi alle carovane lungo la Strada Imperiale, ma nel farlo è successo… di nuovo. Quella strana sensazione di potere che ti ha perseguitato durante gli anni della pubertà è riemersa, manifestandosi con violenza.
Hai così deciso di dirigerti ad occidente, per scoprire di più su di te e sulla tua natura…. e la cosa peggiore è che tua sorella è voluta venire in viaggio con te.

 

Gadrenhi Mir, Fata Scambiata Ladro 1

Se fossi cresciuta nella Foresta non saresti mai sopravvissuta, lo sai. Una vistosa zoppia, mai corretta neanche dalle preghiere di Padre Kes, ti avrebbe reso un peso per la tribù. Ma nelle terre degli Umani sei invece una risorsa preziosa: sei intelligente, forte, con dita agili che ti rendono esperta nel costruire e trovare trappole.
Purtroppo hai nel sangue l’innata curiosità della tua gente, che lo scorso inverno ti ha portato a ficcare il naso dove non avresti mai dovuto.
Le strane scoperte che hai fatto, unite al manifestarsi compiutamente dei poteri di tuo fratello – che adori come fosse sangue del tuo sangue – ti hanno portato a cercare la sapienza codificata degli Umani, nella fattispecie dalla Torre dei Misteri di Agala.
E ora che gli altezzosi Arcanisti di Taskonil ti hanno visto, ti stanno mandando via, con poche spiegazioni e una lettera sigillata da consegnare al Cerchio delle Ossa, nella remota Weiraz.
Sapevi di doverti fare i fatti tuoi….

2021-10-11T20:54:17+02:00 11 Ottobre 2021|Categorie: Fantasy e GDR|Tags: , |

Lascia un commento